skip to Main Content
Piattaforma LinkedIn Per Agenzie Di Comunicazione

Piattaforma LinkedIn per agenzie di comunicazione

Adoro LinkedIn, sin dalla mia iscrizione nel lontano 2010: lo trovo un social network estremamente utile e interessante dal punto di vista lavorativo, sia per entrare in contatto con recruiter e altri professionisti, sia per restare aggiornato sulle novità del proprio settore e sugli sviluppi di aziende e influencer.

A proposito, se anche tu sei presente su LinkedIn visita il mio profilo e aggiungimi tra i contatti:

 

Trovo però abbastanza limitante il fatto che non esista una piattaforma LinkedIn per agenzie di comunicazione, vale a dire uno strumento specifico che permetta alle web agency di creare pagine aziendali per conto di clienti.

Gli altri social network stanno procedendo spediti in questo senso, in particolare Facebook, che già dal 2015 mette a disposizione uno strumento molto comodo per agenzie di comunicazione e web agency: si tratta di Facebook Business Manager.

Le linee guida di LikedIn per la creazione di pagine aziendali sono invece molto restrittive (fonte: guida ufficiale di Linkedin in merito ai requisiti per creare una pagina aziendale):

Puoi aggiungere una nuova pagina aziendale solo se soddisfi tutti i requisiti seguenti:

  1. Devi avere un profilo personale LinkedIn impostato con il tuo vero nome e cognome;
  2. Hai creato il tuo profilo più di 7 giorni fa;
  3. L’efficacia del profilo deve indicare Intermedia o Massima;
  4. Devi avere diversi collegamenti sul tuo profilo;
  5. Sei un dipendente attuale dell’azienda e la tua posizione lavorativa è elencata nella sezione “Esperienza” sul tuo profilo;
  6. Hai un indirizzo email aziendale (ad es. gianni@nomeazienda.com) aggiunto e confermato sul tuo account LinkedIn;
  7. Il dominio email della tua azienda è unico per l’azienda.

Ciò significa che:

  • Non si possono creare pagine aziendali se le e-mail del proprio profilo LinkedIn (sì, è possibile associare più e-mail al profilo LinkedIn) hanno come dominio @gmail.com, @yahoo.it etc;
  • Per creare la pagina di un’azienda bisogna avere nel dominio dell’indirizzo e-mail il nome di quella specifica azienda.

Ma quindi come fanno le web agency che gestiscono i social network per decine di clienti e si trovano a dover creare pagine aziendali quasi quotidianamente?

Davvero non è stata ancora implementata una piattaforma LinkedIn per agenzie di comunicazione?

Al momento purtroppo questa pare essere la triste verità: a ottobre 2015, durante il mio lavoro in agenzia, ho contattato personalmente il centro assistenza di LinkedIn facendo presente il disagio, e mi hanno detto che al momento non è in previsione il rilascio di una piattaforma LinkedIn per agenzie di comunicazione.

Dunque le uniche soluzioni che ho trovato per gestire o creare pagine aziendali per clienti e che possono esserti utili sono:

  • Se esiste già una pagina aziendale dell’azienda cliente, il problema non si pone: si contatta il gestore e si chiede di essere inseriti come amministratori (per fare questo, i due utenti devono essere contatti di primo livello);
  • Qualora non esista una pagina per l’azienda del cliente e quest’ultimo sia avvezzo a questo tipo di strumenti social, si può chiedere direttamente a lui di iscriversi a LinkedIn (sempre che non sia già presente), procedere con la creazione della pagina aziendale e da lì farvi aggiungere come amministratori;
  • Se il cliente è allergico a internet gli si può proporre di creare per lui un profilo personale e da lì, raggiunti i requisiti sopra citati, creare la pagina aziendale.

Quest’ultima rappresenta anche una ghiotta occasione per permettere al cliente di entrare nel giro di LinkedIn e di cominciare a sfruttare le enormi potenzialità di questo social network a livello di business.

A te il compito di trasmettere il messaggio 😉

Hai bisogno di una consulenza in merito all’utilizzo di LinkedIn? Contattami!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *